Via Radio Padania dalla costa Adriatica. firma ora

Radio padania,
Radio di partito nota a tutti per i brevi scandalosi estratti che si trovano facilmente in rete e che raccolgono la summa della xenofobia, dell'omofobia, della vigliaccheria sociale e della sorda, ottusa violenza, di una certa Italia OCCIDENTALE, che dietro il perbenismo borghese nasconde una natura intollerante e violenta.

http://www.youtube.com/watch?v=i0NufgCsS9s&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=AmjQ6Z4VsTA&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=bbfTU7XSuzs&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=_f3s3eflVHE

Noi della costa Adriatica, noi d'ADRIAZIA ( www.adriazia.com ) siamo stanchi di sentire questo farneticare mongobardo nella nostra, superiore, terra d'intelletti.

Gia' in Salento, con una breve quanto pedestre manovra Radio padania ha tenato di occupare abusivamente le stazioni locali per diffondere il suo verbo d'ODIO.
Il risultato e' stato questo: http://bari.repubblica.it/cronaca/2011/01/24/news/radio_padania_sfrattata_dal_salento-11606212/
Radio Padania gode di una prerogativa non concessa ad altre emittenti:

- Quella secondo cui radio padania "diventa proprietaria della frequenza" se entro novanta giorni nessuno la reclama e, dopo tre mesi, può scambiare quella stessa frequenza con network commerciali. "Chiedo a tutti i parlamentari salentini", sottolinea Nicolardi, "di impegnarsi perché sia negato questo privilegio, concesso a Radio padania dalla finanziaria Bossi-Berlusconi del 2001. Sono gli stessi Bossi e Berlusconi che continuano a tagliare i trasferimenti di risorse agli enti locali, mentre non tagliano i contributi a radio padania". – (Bari, La Repubblica – 24/01/2011)

Noi Adriati ne abbiamo ABBASTANZA delle burbanze legalizzate di queste emittenti del potere. Non possiamo accettare che delle radio ponentone si approprino del nostro territorio e CI INSULTINO, MINACCINO, MALTRATTINO in quanto non allineati alla loro ideologia etnocentrica (terroni, comunisti, culattoni, e cosi’ via…)

Chiediamo a gran voce che dal territorio d’Adriazia, occupato dalle radio OCCIDENTALI, vengano abolite le emittenti di Radio padania. Sindaci, giunte comunali e provinciali, all’opera dunque.

Noi siamo Adriati, loro sono padani.


Come ci insegnano essi stessi: PADRONI A CASA NOSTRA!

ADRIAZIA LIBERA!!!

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
107 / 5000

Firme Recenti

  • 22 novembre 2016107. Fulvio Fiorentini
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 ottobre 2013106. alessio vultaggio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012105. Cronida Ponzio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012104. Lieto Saponaro
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012103. Gioele
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012102. Benito
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012101. Guenda
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012100. Onorina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201299. Batilda
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201298. Eleonora
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201297. Leone
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201296. Ambrogio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 marzo 201295. Emanuele Turola
    Sottoscrivo questa petizione
  • 27 dicembre 201194. Bernardo Proner (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 27 dicembre 201193. fabio carlevaris
    Sottoscrivo questa petizione
  • 19 dicembre 201192. ssssssssssssssss
    Sottoscrivo questa petizione
  • 06 dicembre 201191. Maurizio Paganelli
    Sottoscrivo questa petizione
  • 28 novembre 201190. federico quinto
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 novembre 201189. Davide
    Sottoscrivo questa petizione
  • 26 novembre 201188. fabrizio oldrini
    Sottoscrivo questa petizione
  • 25 novembre 201187. SUSI ZANE
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 novembre 201186. Andrea Marcelli
    Sottoscrivo questa petizione
  • 06 novembre 201185. Max D'Ospina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 22 ottobre 201184. ANTONIO GARGANO
    Ha ragione Bobo Maroni,chi se ne frega della Costituzione
  • 22 settembre 201183. Luca Venchi
    Sottoscrivo questa petizione
  • 21 settembre 201182. Leonardo Benvano
    Invoca secessione x non parlare di crisi,malgoverno,scandali
  • 10 settembre 201181. Daniele Di Egidio
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Tags

adriatico, adriazia, berlusconi, bossi, illegale, omofobia, padania, radio, salento, xenofobia

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets