Uniti agli insegnanti meridionali: basta errori ed ingiustizie firma ora

Proteste e manifestazioni questa volta vedono come protagonisti i professori e gli insegnanti delle scuole medie e primarie del capoluogo campano

Sono scesi in piazza per rivendicare i loro diritti, e pretendere risposte dal Governo.

Errori, quelli commessi dal Ministero dell'Istruzione, che obbligheranno molti educatori a spostarsi dal Sud al Nord Italia, lontano da casa.  

Ciò che fa scalpore è che, nonostante i punteggi elevati, diversi docenti non siano stati agevolati nell'assegnazione delle cattedre, ma di fatto "spediti" in giro per l'Italia ignorando la graduatoria. 

Un'insegnante si sfoga: "(...) Ho 23 anni di docenza alle spalle, e all'età di 53 anni Renzi mi ha fatto trasferire prima ad Alessandria e poi in Emilia Romagna nonostante abbia un punteggio in graduatoria di 84, che è molto alto".  

I professori con un punteggio minore hanno scavalcato i colleghi posizionati in modo migliore, sfruttando dei vantaggi che non gli spetterebbero.

I sindacati affermano: "E' ormai evidente che il programma ministeriale che gestisce la mobilità in queste fasi non rispetta il punteggio, come prevede il contratto e abbiamo rilevato parecchi errori". 

Gli insegnanti sono naturalmente arrabbiati e disorientati da questa situazione che vede coinvolta anche la scuola secondaria di primo grado. 

Pretendiamo che il Miur ritiri i movimenti per verificare che siano corretti e che sia fatta giustizia per gli insegnanti. 

 

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
1 / 5000

Firme Recenti

Laura FerrosoDa:
Scuola ed educazioneIn:
Destinatario petizione:
Ministro dell'Istruzione Stefania Giannini

Tags

#scuola, #trasferimenti

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets