Un sostegno al reddito per i disoccupati della città di Torino firma ora

Spett.le Amministrazione comunale di Torino 

Spett.le sig. sindaca Chiara Appendino

Appello per un sostegno al reddito ai disoccupati della città di Torino

Noi disoccupati/e, precari/e,,

-visto il grave peggioramento dell’occupazione e della precarietà lavorativa anche nella nostra Regione, dove Torino (con oltre 120.000 disoccupati ) è diventata la città a nord col più alto tasso di impoverimento.

-visto l’inefficacia delle politiche attive per l’occupazione dei vari governi e delle varie amministrazioni locali,

Chiediamo un incontro dove possano essere esplicitati gli impegni che l’attuale amministrazione comunale intende prendere a favore del sostegno al reddito ai disoccupati.

 

"Torino è una delle città del nord Italia con il più alto tasso di disoccupazione, pari nel 2015 all'11,9 %. E' spaventosa, in particolare, la percentuale della disoccupazione giovanile che si muove intorno al 40 %: quasi un giovane su due non studia e non lavora, e chi lavora lo fa in modo estremamente precario come dimostra l’impennata del sistema dei voucher. Per non parlare del volontariato che viene spesso utilizzato in sostituzione di posti di lavoro (verde pubblico, turismo...).

La nostra città ha subito il peso della crisi in maniera estremamente significativa. Le scorse amministrazioni comunali hanno fatto finta di non vedere preferendo i grandi eventi, le privatizzazioni, le alleanze con le banche e la riqualifica di un centro vetrina per il turismo rispetto a delle politiche sociali adeguate al momento che viviamo. Le politiche sul lavoro e sulle difficoltà economiche di migliaia di torinesi sono state inefficaci quando non inesistenti.  La nostra nuova sindaca, Chiara Appendino, in campagna elettorale si è fatta promotrice della proposta di un reddito di cittadinanza a disoccupati e cittadini in difficoltà coerentemente con il programma del Movimento 5 Stelle a cui appartiene.     La politica ormai ci ha abituati alle promesse tradite. Crediamo quindi che sia necessario provare ad organizzarsi come precari e disoccupati, giovani e meno giovani per domandare alla sindaca come vuole procedere a riguardo e fare pressioni affinché un supporto al reddito di chi è senza lavoro o con lavoro intermittente si realizzi finalmente in questa città.   Crediamo che sia necessario fare presente l'urgenza di questo problema e stimolare l'amministrazione a porvi rimedio. Se sei precario o disoccupato e non ne puoi più dell'incertezza in cui vivi, del tirare a campare e di non arrivare alla fine del mese questa è anche la tua battaglia! Chiediamo tutti insieme alla sindaca Appendino di mantenere le proprie promesse!"

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
5 / 1000

Firme Recenti

Promessa RedditoDa:
LavoroIn:
Destinatario petizione:
Sindaca Appendino, Comune Torino, Regione Piemonte, Ministero del Lavoro

Tags

comune torino, disoccupati, ministero del lavoro, reddito, regione piemonte, sindaca appendino

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets