Per gli Artisti di Strada a Lucca firma ora

CONTRO L'ORDINANZA DEL COMUNE DI LUCCA SUGLI ARTISTI DI STRADA

È intollerabile per chi ama la libertà e la possibilità di esprimerla creativamente l'ordinanza emessa dal Comune di Lucca per regolamentare gli spettacoli degli artisti di strada. Questi sono i punti salienti dell' ordinanza:
1) ci si potrà esibire soltanto al Palazzo Pretorio, in piazza San Michele;
2) ci si potrà esibire soltanto dalle 10:00 alle 12:30 e, nei pomeriggi invernali, dalle 13:00 alle 17:00, mentre d'estate solo dalle 16:00 alle 18:00; le esibizioni potranno durare solo un massimo di trenta minuti e, tra uno spettacolo e quello successivo, dovrà obbligatoriamente passare mezz'ora;
3) ci si potrà esibire soltanto per due giorni, poi l'artista non potrà tornare prima che siano trascorsi 10 giorni.

Ciò che colpisce è la logica stupidamente restrittiva e pesantemente punitiva, che rivela un'idea di città in cui l'ordine sia sinonimo di atomizzazione, in una struttura urbanistica dove la presenza commerciale di grandi catene e la progressiva chiusura dei piccoli negozi caratteristici le tolgono anima e identità. Lucca è, invece, una città che per la sua configurazione medievale-rinascimentale, per la bellezza delle piazze e l'intimità dei vicoli si presta magnificamente ad essere un palcoscenico ideale per lo spettacolo e quindi anche per gli artisti di strada. Cosa sarebbero, infatti, Parigi ed Amsterdam, Edimburgo e Avignone, Berlino e Ferrara senza quelle piazze, in cui rappresentazioni, spesso, di alto livello (acrobati e clown, musicisti e street band) riescono a coinvolgere, interessare, divertire centinaia di persone?

Ciò che va fatto a Lucca è l'esatto opposto di ciò che prescrive l'ordinanza: favorire questa presenza, allargarla ai punti nevralgici del centro storico, facendo di Lucca un palcoscenico libero e attraente, che può progressivamente favorire qualità degli spettacoli e del turismo stesso. Per queste ragioni invitiamo i cittadini, le forze sociali e culturali, i singoli artisti a firmare questo appello per chiedere al Comune il ritiro dell'ordinanza ed una sua modificazione che tenga conto delle considerazioni qui espresse.

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
188 / 1000

Firme Recenti

  • 06 agosto 2016188. matteo quiriconi
    Sottoscrivo questa petizione
  • 14 ottobre 2015187. Corrado Lanni (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 09 settembre 2014186. gabriele crepaldi (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 agosto 2014185. Soprannomex (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 agosto 2013184. gingerspritz (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 agosto 2013183. ginger1 (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 dicembre 2012182. anotonioalbanese82 (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 08 dicembre 2012181. Brunella Nicole Nargi
    Sottoscrivo questa petizione
  • 12 giugno 2012180. claudio gatta (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 20 maggio 2012179. Francesco Bassi
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012178. Idea Topalli
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012177. Ansaldo Alloero
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012176. Colmanno
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012175. Viola Berent
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012174. Clemenzia Cornero
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012173. Carolina Bujdei
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 2012172. Anselmo Vagoni
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012171. Elpidio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012170. Aurelia Frunza
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012169. Leonia Nikollaj
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012168. Samanta Re
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012167. Dina Sattanino
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 2012166. Placido
    Sottoscrivo questa petizione
  • 11 maggio 2012165. francesco carmignani
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 maggio 2012164. Silvia Forlai
    Sottoscrivo questa petizione
  • 08 dicembre 2011163. Miriam Belluomini
    Sottoscrivo questa petizione
  • 03 dicembre 2011162. Ludovico
    Sottoscrivo questa petizione

vedi tutte le firme

Antonio NannipieriDa:
Vita cittadinaIn:
Destinatario petizione:
Comune di Lucca

Sostenitori ufficiali della petizione:
Fabbrica di Nichi Lucca e Piana; Popolo Viola Lucca

Tags

artisti, comune, fabbrica, lucca, nichi, ordinanza, piana, popolo, strada, viola

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets