MOVIMENTO POLITICO”PARTITO DELLE DONNE” PETIZIONE POPOLARE
RACCOLTA DI FIRME PER RICHIEDERE UN ATTO LEGISLATIVO ALLE CAMERE (ART. 50 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA) E AI GOVERNI TERRITORIALI PER L’EROGAZIONE A TUTTI I CITTADINI DEL “MINIMO REDDITO PER TUTTI”
Rif MODULO DI FIRME PER IL MINIMO REDDDITO PER TUTTI 2010

Il movimento politico “PARTITO DELLE DONNE” Bari, sottopone ai due rami del Parlamento Nazionale, e ai governi territoriali, la seguente petizione, prevista dall’art. 50 della Carta Italiana.
PREMESSO CHE
VISTI GLI ART. 1-2-3-4-36-38 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA
VISTI GLI ART. 01-23-25 DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI;
VISTI GLI ART. 25-32-33-34 DELLA CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI DELL’UNIONE EUROPEA
VISTO L’ART. 10 DEL PATTO INTERNAZIONALE DEI DIRITTI ECONOMICI , CULTURALI E SOCIALI, SOTTOSCRITTI ANCHE DAL NOSTRO PAESE.
CONSIDERATO CHE
Queste leggi devono garantire ad ogni cittadino Italiano, il diritto al lavoro, il diritto a vivere dignitosamente e il diritto all'uguaglianza sociale, il diritto a ricevere il minimo necessario per sopravvivere, il diritto all’assistenza, il diritto alla solidarietà sociale ed economica, il diritto all’esercizio delle proprie facoltà democratiche,
CONSTATATO CHE
La incompiuta applicazione dei suddetti diritti Costituzionali e dei trattati Internazionali da parte dei Governi Nazionali e territoriali hanno provocato, in una larga parte dei cittadini più deboli e vulnerabili, una soggezione economica, una regressione della loro dignità individuale, politica e sociale, e uno svuotamento delle loro libertà e del pieno esercizio delle facoltà democratiche e del loro status di cittadini sovrani a loro assegnati dalla Carta Costituzionale.
RITENENDO CHE
E’ infatti indubbio che nessun cittadino può definirsi realmente libero politicamente, socialmente e democraticamente se si illude che, vivendo 365 giorni all'anno in uno stato di soggezione economica, in un regime di miseria e di precarietà occupazionale, di disperazione esistenziale e sotto la costante minaccia di morire di fame e di non aver un alloggio, si diventi improvvisamente cittadini realmente liberi politicamente, e individui democraticamente attivi e socialmente partecipativi, semplicemente facendo un segno di croce ogni 5 anni su una scheda elettorale.
TANTO PREMESSO IL PARTITO DELLE DONNE
CHIEDE
AI DUE RAMI DEL PARLAMENTO NAZIONALE E AI GOVERNI TERRITORIALI
Di emanare una legge di rapida attuazione, che eroghi il “MINIMO REDDITO VITALE GARANTITO” cioè una somma mensile che garantisca il soddisfacimento dei primari bisogni esistenziali ad ogni cittadino al fine di assicurare ad ogni individuo un’esistenza libera, dignitosa e democratica esattamente come recita la Costituzione Italiana.
Le somme da noi proposte per l’erogazione del “MINIMO REDDITO PER TUTTI ” ad ogni cittadino Italiano, DALLA SUA NASCITA ALLA SUA MORTE vengono da noi quantificate con la seguente tabella:
NEONATI: da zero a 3 anni………….…………………………………………………….100 Euro mensili
BAMBINI scuola materna da 3 a 6 anni………………………………………………..…150 Euro mensili
BAMBINI scuola primaria 06 -10 anni………………..………………………………….200 Euro mensili
STUDENTII scuola media inferiore 10 -13 anni……..……………………………….…. 250 Euro mensili
STUDENTI scuola media superiore 13-18 anni……………………………………….300 Euro mensili
STUDENTI universitari da 18 a 26 anni: ……………………………………………..…350 Euro mensili
ADULTI DA 26 A 40 ANNI: ...……400 Euro mensili se non guadagnano almeno 8000,00 Euro annui
ADULTI DA 40 ANNI IN POI:…….. 450 Euro mensili se non guadagnano almeno 8000,00 Euro annui
PARTE RISERVATA AI FIRMATARI DELLA SEGUENTE PETIZIONE POPOLARE

NOME E COGNOME_______________________________________________________________________________________

INDIRIZZO:__________________________________________________________ CITTA’______________________________

LUOGO E DATA NASCITA___________________________________________________N. CELL_______________________

DOC, RICONOSCIMENTO_N.____________________________________________________C.IDEN.-----PAT. AUTO______
AUTORIZZO IL PIENO TRATTAMENTO DEI MIEI DATI CHE SONO DA ME AUTOCERTIFICATI
FIRMA

_______________________________________________________X_________________________________________________
SE SEI D’ACCORDO CON QUESTA INIZIATIVA…PASSA PAROLA E/O PROMUOVI TU STESSO LA RACCOLTA DELLE FIRME FOTOCOPIANDO IL PRESENTE MODULO DA FAR FIRMARE AD AMICI, CONOSCENTI E PARENTI
PER OGNI INFORMAZIONE E CONSEGNA DEI MODULI CHIAMA CARLO DE LUCIA AL 347/4999772 presidente e fondatore del PARTITO DELLE DONNE

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
36 / 10000

Firme Recenti

vedi tutte le firme

CARLO DE LUCIA PARTITO DELLE DONNEDa:
Politica e GovernoIn:
Destinatario petizione:
GOVERNO CENTRALE E GOVERNI TERRITORIALI

Sostenitori ufficiali della petizione:
TUTTI I CITTADINI

Tags

Nessuna tag

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets