>>>Terremoto in Calabria: scossa di magnitudo 3.7 tra Catanzaro e Vibo Valentia
17/6/2010 8:38
Una lieve scossa di terremoto, pari a 3.7 gradi della scala Richter, è stata registrata questa notte in mare ad una profondità di 8.6 km, intorno alle ore 00:39, dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico del Golfo di Sant’Eufemia.

L’epicentro è stato localizzato nella frazione di Bocca di Piazza del comune di Parenti, a 18 km a sud-ovest di Lamezia Terme e 14 km a sud-ovest di Gizzeria, tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia.

Nonostante, come detto, le apparecchiature del Dipartimento Scienza della Terra dell’Università della Calabria e dell’Istituto Nazionale di Geofisica abbiano registrato la scossa in mare, questa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione creando comprensibilmente un certo allarme. Fortunatamente, però, dalle verifiche effettuate dal Dipartimento della Protezione Civile, non risultano almeno per il momento danni a persone o cose.

Le località più prossime all’epicentro e in cui si è percepito il terremoto sono: Curinga, Falerna e Gizzeria, in provincia di Catanzaro; Pizzo, Briatico, Capistrano, Filadelfia, Filogaso, Francavilla Angitola, Maierato, Monterosso Calabro, Polia, San Gregorio d’Ippona, Sant’Onofrio e Stefanaconi, in provincia di Vibo Valentia.

La Calabria è considerata da sempre dalla Protezione Civile una zona ad alto rischio sismico e per questo motivo viene monitorata costantemente.

La sera del 2 giugno, intorno alle 23:41, i sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia avevano registrato un’altra scossa, questa volta nella sola provincia di Catanzaro, nel distretto sismico della Sila. Anche in questo caso si trattò per fortuna di un terremoto lieve, pari a 2.1 gradi Richter, ad una profondità di 11.1 km, che non provocò alcun danno.<<<

Questo è uno dei pochi articoli dedicatosi al sisma del 17 Giugno.Quì a Pizzo si è avvertito molto forte. Alle 00.40 circa si è sentito un boato che sembrava l´esplosione di una bomba, con il rumore che proveniva dappertutto e non da un punto individuabile, vi è stato un doppio sussulto della terra abbastanza forte e nella confusione mi è parso di percepire anche come un colpo di vento che accompagnasse in contemporanea il tutto. E´ strano che una scossa così forte, in seguito a molte altre scosse, che anche se di lieve entità, stanno continuando a far tremare la Calabria, vedi scossa Cosenza Stromboli ecc., sia passata così sottobanco senza un minimo d´informazione… cosa sta succendendo?sono preoccupata per la negligenza che sottende questo silenzio; ritengo che per la situazione disastrosa del nostro territorio interno e per la devastante urbanizzazione della costa tirrenica, noi cittadini non possiamo accodarci e affidarci al “destino” ma dobbiamo chiedere e pretendere le risposte dagli scienziati e dagli amministratori comunali e regionali sull’esistenza di piani di previsione dell’impatto sul territorio calabrese e di interventi in condizioni di emergenza ed in eventuali “fasi-post”!

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login, altrimenti procedi alla registrazione e firma riempiendo i campi qua sotto.
Email e password saranno i tuoi dati account, potrai così firmare altre petizioni dopo aver eseguito il login.

Privacy nei motori di ricerca? Usa un soprannome:

Attenzione, l'email deve essere valida al fine di poter convalidare la tua firma, altrimenti verrà annullata.

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Bacheca

Chi ha firmato questa petizione ha visto anche queste campagne:

Firma La Petizione

O

Se disponi già di un account esegui il login

Commento

Confermo la registrazione ed accetto Uso e limitazioni dei servizi

Confermo di aver preso visione della Privacy Policy

Acconsento al Trattamento dei dati personali

Obiettivo firme
22 / 50000

Firme Recenti

  • 18 maggio 201222. Cassandra
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201221. Fulvio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201220. Fabrizio Cuniberti
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201219. Onorina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201218. Danio West
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201217. Norma
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201216. Eutalio
    Sottoscrivo questa petizione
  • 18 maggio 201215. Guerrino Gianotti
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201214. Editta
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201213. Sabrina
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201212. Mario
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201211. Cherubino Kouakou
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 201210. Renata Finocchiaro
    Sottoscrivo questa petizione
  • 17 maggio 20129. Samanta
    Sottoscrivo questa petizione
  • 24 agosto 20108. federica iengo
  • 14 luglio 20107. ANNARITA RIZZUTI
    Sottoscrivo questa petizione
  • 08 luglio 20106. SILVIA TORNESE
    Sottoscrivo questa petizione
  • 30 giugno 20105. Giovanni Nicolazzo
    Sottoscrivo questa petizione
  • 29 giugno 20104. laura vesci
    Sottoscrivo questa petizione
  • 28 giugno 20103. Zine kekko (non verificato)
    Sottoscrivo questa petizione
  • 28 giugno 20102. elisa1975
  • 28 giugno 20101. Irene Minichini
    Sottoscrivo questa petizione

Irene MinichiniDa:
Verde e AmbienteIn:

Sostenitori ufficiali della petizione:
Minichini Irene & Elisa Feroleto

Tags

Nessuna tag

Condividi

Invita amici dalla tua rubrica

Codici Per Incorporamento

URL diretto

URL per html

URL per forum senza titolo

URL per forum con titolo

Widgets